peacepink

Worldwide Campaign to stop the Abuse and Torture of Mind Control/DEWs

Interview Maurizio Bassetti (italian case number 6) and lawyer Mario di Norcia

TESTIMONIANZA AGGIORNATA DELL’AVV.MARIO DI NORCIA del 27/11/2010

 

Scrivo per raccontarLe e denunciare la mia triste vicenda.
Sono un avvocato di Fondi (LT),- ITALIA – regolarmente iscritto all’Ordine degli Avvocati di Latina, il mio nome è Mario di Norcia (N.53 McMailTeam), perseguitato ormai da circa 8 anni da quelli che io penso esser i servizi segreti italiani o comunque da una qualche organizzazione governativa considerato quanto sto per segnalarLe.
Una sera della primavera del 2002 ho avuto la sensazione di esser seguito mentre ero di ritorno a casa, sensazione o meglio pensiero che ho capito poi essermi stato  inserito telepaticamente dato che di fatto ragionandoci poi ho compreso che in effetti alcuna macchina mi seguiva nel senso stretto della parola, anche perché essendo sera nell’oscurità e nel traffico cittadino era praticamente impossibile accorgersi di ciò.
I giorni seguenti notavo però persone che assumevano strani comportamenti con gesti ripetitivi che all’apparenza potevano sembrare normali ma che ripetuti di continuo mi  davano ad intendere che la loro presenza era segnalata allo scopo d... . Persone sempre diverse, a volte più o meno camuffate vistosamente per farmi capire volutamente essere agenti o quant’altro.
Era del tutto evidente l’atteggiamento provocatorio che giuridicamente va identificato con l’espressione agenti provocatori.; la cosa però non mi preoccupò assolutamente essendo il sottoscritto persona onestissima che mai ha avuto alcunché da nascondere e soprattutto che non poteva in alcun modo destare l’interesse di servizi segreti e quant’altro, compreso le normali forze dell’ordine. Pertanto continuai a fare la mia vita tranquilla senza esser minimamente disturbato da tali presenze senza avere e soprattutto senza mostrare né ai miei cari né ai miei amici alcuna preoccupazione come di fatto era.
Pochissimi giorni dopo mi recai presso la multiservice srl con sede in San Felice Circeo (LT), società con la quale per motivi di lavoro collaboravo, il cui amministratore era e presumo sia ancora il “cattolico” dott. Giovanni Sbicca residente in Marino (RM) mio ex amico, nonché mia quasi unica fonte lavorativa essendo io ancora in quel periodo all’inizio della libera professione, riuscendo a mala pena a sbarcare il lunario proprio con il poco lavoro datomi dalla suddetta società.
Appena arrivato presso la sede di tale società, Giovanni Sbicca incominciava nel suo studio a porta chiusa, in assenza di qualsiasi testimone ed impiegata ripetendomi, provocatoriamente per molti minuti senza mai fermarsi, a chiedermi: cosa hai fatto?>>, pur non avendo io in alcun modo dato adito a nulla, non essendo come detto prima, minimamente preoccupato ma anzi in quel giorno particolarmente tranquillo e serafico. Intuendo immediatamente che trattavasi di una provocazione, il giochino durava un bel po’ visto la mia ferma volontà di non voler cedere a tale istigazione e soprattutto capendo che tale comportamento inoltre serviva a farmi comprendere senza esplicite parole che il mio “caro amico” era parte del “gioco”. Dopo molti minuti di tale tentativo di induzione, subivo l’inserimento telepatico di qualcuno o qualcosa che mi costringeva a dire che forse avevo avuto la sensazione più o meno fondata di esser seguito. Non appena pronunciate tali parole, “l’onestissimo amico“ mi minacciava, dichiarandomi che presso la Procura della Repubblica di Latina era pervenuta lettera anonima che mi accusava addirittura di essere un terrorista,  e che le persone che mi seguivano avrebbero  potuto simulare reati ai miei danni anche con l’inserimento di una bustina di droga nell’auto, a mia insaputa ovviamente, nonché  danneggiamenti alle mie cose ecc. ecc.. Lo stesso allo scopo di procurarsi poi un alibi al suo schifoso ed illegale comportamento mi consigliava di recarmi presso i carabinieri per presentare una denuncia di quanto stava avvenendo. Un po’ spaventato ma soprattutto condizionato telepaticamente nelle mie decisioni, mi recavo presso la caserma dei carabinieri di Fondi per presentare esposto – denuncia di quanto stava accadendomi senza però menzionare stranamente nella denuncia quanto dettomi dal sig. Giovanni Sbicca. Di li a poco la situazione precipitò in quanto l’ evasore fiscale Giovanni Sbicca attuava una serie di diversivi e dichiarazioni tali da negare quanto dettomi prima e facendo inoltre di tutto perché si litigasse. In pochi giorni il litigio arrivò anche perché totalmente confuso e/o condizionato nelle decisioni e nei comportamenti per via telepatica, in una violenza costante ove non puoi assolutamente dimostrare nulla di quanto viene fatto e soprattutto impedito sempre telepaticamente  nel prender le decisione giuste.  Conseguentemente persi tutto il mio lavoro fino in pochi anni a dov... 
 
Procedendo per gradi, ed in ordine, immediatamente dopo la denuncia le cose peggiorarono in quanto incominciai a sentire alla base del mio cranio delle scosse elettri... incominciai a sentire alla base del mio cranio delle scosse elettriche terribili, terrificanti per il dolore provocato, nonché sensazioni fortissime di angoscia, stimoli sessuali, dolori di varia natura, convulsioni, bruciori e soprattutto arrivò la depressione che ovviamente per i medici era dovuta alla perdita di lavoro ma che in realtà io so essermi stata provocata, potendo questi porci destare in me molti malesseri e sensazioni di ogni tipo.

Alcune cose le ho trovate scritte e denunciate sul sito internet  Altrogiornale-Dossier sul controllo mentale e sulla tortura tecnologica in Italia 1° edizione, completa, 25-9-2006, Spoleto; è rintracciabile con google: http://www.altrogiornale.org/print.php?news.1768. Dossier trovato molti anni dopo l’ inizio di quanto accadutomi.
In un continuo crescendo di imposizioni telepatiche e di comportamenti imposti, venivo e vengo continuamente contattato telepaticamente con violenze atte a farmi capire di non esser più persona libera e senza la possibilità alcuna di potermi difendere e soprattutto al fine di rendermi noto che la mia vita è in pratica nelle loro mani. Più volte condizionato telepaticamente alla guida dell’auto per farmi comprendere che potrei tranquillamente perire in un incidente stradale come aimè ne avvengono tutti i giorni a chiunque, sono stato totalmente sfiduciato difronte al fatto che non solo appari malato agli occhi degli altri se provi a raccontare tale triste vicenda oltre a sottopormi ovviamente al dileggio di molti, ma soprattutto nel sapere che le autorità più o meno tutte sono al loro servizio . La dimostrazione evidente di ciò, mi è stata data un giorno recatomi presso gli uffici della Procura della Repubblica di Latina per un’istanza da presentare presso un loro ufficio per motivi professionali, istanza da me dattiloscritta preventivamente nel mio studio. Allo sportello o meglio all’ufficio ricezione atti vi trovai un individuo a me del tutto sconosciuto e non il solito impiegato! Non appena presentato il foglio da me dattiloscritto il criminale incominciò a farmi lo stesso “giochino” del Giovanni Sbicca, ripetendomi costantemente una domanda del tutto inutile ai fini della presentazione della stessa istanza. Di fatto dopo ripetuti minuti di tale istigazione, subivo nuovamente un abuso telepatico che mi costringeva a scrivere a penna sull’atto quanto richiestomi dal provocatore, frase e cosa che io mai liberamente avrei fatto e/o scritto. Seguirono un’altra serie di schifezze poste in essere nella compagnia dei Carabinieri di Gaeta (LT), quando andai pochi giorni dopo per ritirare il verbale oggetto della richiesta di autorizzazione presentata in Procura.
 
Dal maggio 2009 è inoltre in cominciato un massacro sempre per via telepatica, con una sorta di colloquio pseudo – psichiatrico unitamente ad altre torture psicologiche,  prima volto a giustificare, a mezzo di una psicologia del tutto distorta, le atrocità infinite che mi sono state fatte, che non Le sto tutte a descrivere innumerevoli reati commessi da questi delinquenti di Stato  che, oltre alla mia incolumità, in più occasioni hanno messo in pericolo la vita anche di altri) ed a farmi capire come in ogni modo sono stato e posso essere costantemente influenzato più o meno consapevolmente in ciò che ho fatto e che faccio; poi a farmi credere che il tutto viene attuato nei confronti di alcuni soggetti con particolari capacità, allo scopo di reclutare agenti segreti da infiltrare senza alcun collegamento apparente con i “servizi igienici” e dal curriculum insospettabile. Sono seguite una serie continua di false promesse e bugie volte a risistemare in qualche modo la mia vita che oramai hanno distrutto, e che puntualmente sono state tutte disattese……in una sorta di tiro e molla incessante e che dura tutt’oggi, che non trova alcuna spiegazione se non in un’ esasperazione basata sulla menzogna, per una sperimentazione-tortura, in un crescendo di istigazioni e violenze, in una folle ostentazione di forza, violenza ed impunità, volta all’ annientamento psicologico della persona.
Dal luglio 2010 sino al termine dell’estate, a seguito dell’invio a varie istituzioni del presente racconto,  in più occasioni vi sono stati  tentativi volti nuovamente a provocare incidenti stradali nei quali ho costantemente rischiato la mia vita e dei miei cari, con la scusa di una sorta di rieducazione basata come sempre su comportamenti minacciosi e pericolosi per piegarmi al volere di questi criminali ed a plagiarmi. Le auto venivano anche prestate da persone del luogo probabilmente con la scusa di una collaborazione per un “buon fine” con le forze dell’ordine; quando le stesse erano munite di targhe che in qualche modo potevano risultare “scomode” il sottoscritto veniva disturbato telepaticamente onde evitarne di rintracciare la proprietà. Il tutto comunque risulta inutile visto la partecipazione a tale “programma” da parte di persone che apparentemente sono “civili”, ma che in realtà sono parte dei servizi segreti e/o comunque gente del luogo costantemente strumentalizzata nel convincimento di collaborare ad operazioni di polizia, forse sicura di prestare anche la propria autovettura per fini diversi da quelli reali come già detto, e con la garanzia della copertura e favoreggiamento della Procura della Repubblica di Latina. Inoltre è molto difficoltoso riuscirne a trascrivere le targhe in quanto la maggior parte delle manovre pericolose, avvenivano frontalmente alla mia autovettura, di piccola cilindrata, ad altissima velocità impedendomi cosi di visualizzare le targhe.
In realtà in Italia esiste un servizio segreto composto da persone che non provengono dalle forze dell’ordine e dai reparti militari come regolamentato dalla vecchia legge ancora in vigore, ma da persone infiltrate ovunque cui non è possibile risalire ad alcun collegamento con lo “Stato” come già detto, allo scopo anche di condizionare tutti gli apparati del Paese. Tale compito comporta l’utilizzo di individui dotati di capacità telepatiche che possono essere contattati costantemente e strumentalizzate senza possibilità alcuna di rintracciarli o scoprirli. Tali soggetti, come il sottoscritto, vengono costantemente torturati soprattutto per via telepatica per subire un plagio al fine di esser totalmente utilizzati e asserviti senza possibilità alcuna di potersi sottrarre agli ordini impartiti!
E’ in corso in Italia un vero e proprio colpo di stato bianco che prevede l’inserimento di uomini e donne cosi condizionati e gestiti,  pronti a rispondere agli ordini di tale organizzazione criminale allo scopo di poter influenzare occultamente qualsiasi decisione in ambito politico, economico, militare e giudiziario con soggetti in tal modo totalmente strumentalizzabili ed inseriti ovunque,  senza appunto destare alcun sospetto.
Il lavoro perso o meglio tolto, viene poi utilizzato unitamente a tutto il resto, quale mezzo di ricatto per costringere a fare ciò che questi maiali desiderano, dopo averti ovviamente affamato!
La invito, a sostegno di quanto da me qui scritto,  a visitare i siti internet del sig. Paolo Dorigo e Fedame (Federation Against Mindcontrol Europe) http://www.fedame.org/phpBB2/viewforum.php?f=24 quest’ultimo oscurato a seguito di un attacco informatico, che da anni ormai denunciano tale attività occulta che nel nostro  paese evidentemente viene perpetrata anche con l’ausilio della magistratura.
Rimango sconcertato difronte alla partecipazione a tale VERGOGNA della Procura della Repubblica di Latina.
Sono a Sua disposizione per qualsiasi spiegazione e/o domanda che vorrà farmi anche perché  questi criminali sfruttano l’incredulità di molti difronte a tali vicende.
Le assicuro che tutto quanto qui descritto corrisponde a verità e che chiunque un domani, potrebbe diventare vittima designata di questi delinquenti senza potersi difendere in alcun modo stante appunto l’incredulità di moltissimi e le coperture istituzionali di cui questi schifosi godono.
Uno dei punti di forza di tale organizzazione segreta sta proprio nel fatto che le vittime per l’insufficienza di prove e per la particolarità di ciò che subiscono preferiscono il silenzio allo scherno!
La prego pertanto, se lo riterrà opportuno,  di diffondere il più possibile la presente unitamente agli allegati.
Potrà trovare tutti i miei dati sul sito web dell’Ordine degli Avvocati di Latina.   
Allego il dossier sopra descritto con una lettera dell’avv. Romano Nobile del Foro di Roma.

Avv. Mario di Norcia


▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬ 

Aggiornamento memoriale INGEGNERE ANDREA GIOTTI  italian case n.174 in verifica

Testimony of an informatics engineer

Un caso italiano di controllo mentale remoto

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

  

COPY/PASTE MESSAGE to LORENZO DELLAI MESSAGE FACEBOOK


TITLE MESSAGGE : Lorenzo Dellai and Matthew sono endopatici ?! (23/01/2011)

 

Ecco cosa scriveva in questa nota un cittadino trentino Domenica 7 Novembre 2010 che "per no saer ne lezer ne scriver" ...

... ( ) la nostra REGIONE è TERRA FERTILE e oltre che pulita un punto STRATEGICO e sul confine. Come si dice in gergo "ZONA FRANCA". La stessa ZONA FRANCA come nel documentario di CARLO PALERMO e cioè molto buona per lasciare qui in deposito carichi di MORFINA BASE per porlarla a SUD per raffinarla ed eventualmente rispedirla ancòra al NORD o in USA e con una compliance oltre che della mafia di servizi segreti come si ode nel documentario. ( ) ...

Qui c'è la nota e la sorgente rispettabile Presidente della Provincia e c'è un autoammonimento e un cartellino giallo per chi l'ha scritta che deve ancòra terminare la ricerca basandosi sulla biblioteca civica in via Taratarotti a Rovereto e che non è nelle condizioni ottimali di salute a causa di una tematica che nessuno vuole affrontare seriamente e in maniera autoritaria come Connie Marshall per il caso nazionale numero 77 vittima da armi elettromagnetiche come avvocato Mario di Norcia,come ingegnere Andrea Giotti,come il Deputato alla Camera maurizio Bassetti e come tante altre vittime civili di tali aberranti e concrete mostruosità.
http://www.facebook.com/note.php?note_id=171576132868111&id=138...

Qui invece ci sono le sue dichiarazioni o comunque quello che hanno scritto sul quotidiano l'Adige in data Venerdì 21/01/2010 in un trafiletto che è stato adattato per facebook per problemi di upload.

 

... ( ) Lorenzo Dellai:"IL TRENTINO è terra che fa gola.
Attenzione costante". ( )...

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150126494950630&set=a....
 
___________________________________________________________________________
________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________

Noto che ora abbiamo qualcosa in comune e non solo un comune e per il bene comune se mi consente il gioco di parole.

SALUTON PRESIDENTE e stia sicuro che NON sono un delirante e con il suo consenso mi permetto di informarla che il mio NON è falso allarmismo e le allego dei dati in un ulteriore post dopo questo nella speranza che NON le passi inosservato neanche questo messaggio perchè se già ho avuto delle conferme con ciò che si è appena verificato a Terlago,con la massima sincerità,la massima onestà e con una certa disperazione sò già di avere ragione anche sui discorsi per nulla semplici da comprendere e da affrontare sulle vittime da armi elettromagnetiche e mi ritengo comunque a sua disposizione qualora voglia cercare di approfondire di persona e non cedendo l'incarico a gente NON competente e di usare la massima cautela. Siamo tutti affamati di conoscenza.

Ritenendo la sua carica una figura prestigiosa e lei persona umana come Connie Marshall,mi auguro che ben presto ci sia interesse per questa tematica che rischia di mietere altri TRENTINI e ALTOATESINI a rischio ed essendo io conscio e lucido di tale pericolosità non mi recai più volte nelle sedi roveretane de l'Adige e del Trentino per cercare di PREVENIRE che altri facciano la mia fine e cioè finire come una sorta di ebreo che non ha scelto certo di fare la cavia da laboratorio.Potrei scriverle un poema,ma mi fermo qui.
Per favore,per piacere,per cortesìa, prendete consapevolezza che nella nostra regione abbiamo delle strutture nuove,ma che vanno prese delle contromisure contro tali crimini su civili e oltre ad una presa di posizione, strumentazioni,ma soprattutto istruire il personale medico con un aggiornamento tecnico specifico.
Questa messaggio e questa email,verrà copiata e incollata anche ad altri ONOREVOLI come il sig. BOMBARDA,BERASI,PACHER e altri ancòra e non perchè cerco notorietà,ma solo perchè richiedo insistentemente ASSISTENZA MEDICO-LEGALE ADEGUATA al caso e con tutte le accortezze.
Se fossi suo figlio e si rendesse conto dei fatti,penso che lei si incavolerebbe come una bestia contro i crimini e gli abusi compiuti verso di lui e vorrebbe che altri concittadini che sono una risorsa NON finissero alla stessa maniera.

Mi sono rivolto al foro di Rovereto e mi hanno dato una lista di cinque fogli con 185 avvocati. Non c'è nè uno che voglia assistere una sorta di causa penale contro terzi.
C'è una legge che imporrebbe al mio stramaladetto Stato e anche alla mia Regione che uno si faccia avanti.
Tutti scettici a priori, tutti "SIENSIATI", tutti presuntuosi di sapere una pagina in più del libro senza neanche averlo letto.
Mi tocca affidarmi ad un avvocato di San Benedetto del Tronto e non ho ben capito se perfino sostituto procuratore.
La burocrazia vorrebbe però che l'avvocato fosse della mia Giurisdizione ed io NON posso fare l'avvocato, il medico, l'investigatore,il relatore.
Ci sono già prove oggettive,ma buttano giù il telefono o ti trattano da "scemo del villaggio" e non hanno VOGLIA mica tempo.
Perchè mi tocca andare a San Benedetto del Tronto, a Firenze, a Torino, a Milano, a Mestre ,a Padova anche per avere al mio fianco i giusti medici?

][\/][ATT RED BLOOD


2° MESSAGGE for LORENZO DELLAI in facebook.

He is PRESIDENT of meine BUNDESLAND/REGION/COUNTRY (23/01/2011)

 


Eccole il 2° post rispettabile Presidente e sò che ciò la farà riflettere.


ITA : Una conferenza stampa si è tenuta nel mese di aprile 2010. Un candidato sindaco di Louisville nel Kentucky, Stato rappresentativo da Jim Guest, e alcuni membri della FFCHS Freedom From Covert Harassment and Surveillance (Libertà da molestie e coperetura sa sorveflianza satellitare ) parlano.

"Gli oratori del roster alla conferenza, che sono presi di mira con armi a energia diretta e / o tecnologie di controllo mentale, sono altamente istruiti. Queste persone hanno o hanno avuto una carriera come professionisti tra cui un medico, due ingegneri, un pilota di linea in pensione, e un autore. Esse sono tutt'altro che deliranti e sono qui in questa conferenza stampa per affrontare le atrocità che si verificano in questo paese ".

Connie Marshall ha intentato causa contro diversi organismi, statali e contro funzionari federali relativi all' "assalto" via satellite. E 'in corso anche per la carica di sindaco di Louisville.

*un medico, due ingegneri, un pilota di linea in pensione, e un autore,anche noi in Italia non saremmo sprovvisti di tali persone
come Avvocato Mario di Norcia, Deputato alla Camera maurizio Bassetti (deceduto a Ottobre 2010) e ingegnere Andrea Giotti.
Se avrà modo almeno di sbirciare questo LINK noterà che noi avevamo fatto una CONFERENZA però a FEBBRAIO con un EVENTO NAZIONALE PATROCINATO dal COMUNE di SAN BENEDETTO del TRONTO.

In america compare una CRAVATTA PATRIOTTICA AMERICANA, in ITALIA un MAGLIONE fatto a mano €UROPEO e lo sivede dai video se si guardano i particolari.

►Source/sorgente http://peacepink.ning.com/profiles/blogs/backup-after-sabotage-face...

Worldwide Campaign to stop the Abuse and Torture of Mind Control/DEWs
Worldwide = di tutto il mondo

Le auguro una buona riflessione e mi rammarico di non esser ancòra stato in grado di tradurre tutto e diligentemente meglio possibile nella nostra lingua.
Io studiai Deutsch e non inglese :-(
qui ai miei tempi,essendo zona di confine con Austria si studiava Deutsch. Io almeno non ebbi scelta come seconda lingua e fin dalle elementari. Sà meglio di me la nostra Historia con l'imperatore Francesco Giuseppe di cui sono grande estimatore come di Alcide DE Gasperi,Terracini,Grassi ed Enrico de Nicola.

qui se vuole ecco ciò che dichiarava il Deputato Bassetti (caso nazionale numero 6) ed anche cosa esprime l'avvocato Mario di Norcia anch'egli vittima da armi elettromagnetiche.

BACKUP interview of the deputy Maurizio Bassetti (italian case number 6) and lawyer Mario di Norcia
http://peacepink.ning.com/profiles/blogs/interview-maurizio-bassett...

Adjournment McMailTeam 02/12/2010 (copy and backup in peacepink)
http://peacepink.ning.com/profiles/blogs/adjournment-mcmailteam


SALUTON MR PRESIDENT DELLAI

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

l'Adige venerdì 16/01/2006

l'Adige venerdì 02/12/2010

-Arrestato Colonnello Luigi Verde dei Carabinieri di Bolzano
-Infettati da farmaci, 443 risarciti

 *nella foto si vede il Colonnello Luigi Verde in compagnia di un mafioso.

l'Adige Venerdì 04/02/2011

Fraud and forgery,policeman of Levico arrested

L'Adige Venerdì 04/02/2011

Berlusconi "friend" of the mafia  

Il Trentino Corriere delle Alpi (20/01/2011)

MAFIA in TRENTINO: arrested a Mayor/provost/sindaco of Terlago  (20/01/2011)

l'Adige 20/01/2010

l'Adige Venerdì 10/12/2010

Mario Malossini di nuovo nei guai.

Soldi dalla Rigotti,contestato il finanziamento illecito

l'Adige Giovedì 10/02/2011

Guardia giurata rubava negli uffici

Trentino sabato 19/02/2011

Colonnello Lupi dei Carabinieri,dopo le prime accuse del 3 novembre 2007 apparse sui quotidiani trentini,la condanna è definitiva : FALSO IDEOLOGICO e VIOLENZA PRIVATA

Trentino Sabato 05/03/2011

Trentino Martedì 08/03/2011

l'Adige martedì 15/03/2011

 


09 aprile 2008 - Concussione, carabiniere arrestato dai colleghi

12 agosto 2009 - Le molestie del carabiniere alla ragazzina

12 agosto 2009 - Altre accuse al carabiniere

12 agosto 2009 - «Erano solo giochi, è stato tutto frainteso»

23 aprile 2009 - Molestie ad una disabile, ex carabiniere nei guai11 agosto 2009 - Violenza, arrestato carabiniere

15 gennaio 2010 - Violenza sessuale, patteggia

25 marzo 2010 - Nel caso Marrazzo carabiniere indagato per la morte...

L'Adige martedì 12 Aprile 2011

Views: 1763

Comments are closed for this blog post

Comment by Milab (Military Abduction) on March 23, 2011 at 9:08am

e-mail multipla 08/03/2011

title: Wo bist du BOZEN? Und du TRIENT?

Mcmailteam from Deutschland und auch email box von HERR LUIS DURWADER und auch HERR Lorenzo Dellai und RAI TRIENT.

http://de.wikipedia.org/wiki/Luis_Durnwalder

 

Er spricht ein gut Deutsch.

Martin, Sie sind ein Opfer und auch eine  motivierte Aktivisten gegen diese Verbrechen täglich.
Bitte, schreiben Sie auch an die Präsidenten der meiner Provinz und von meine Bundesland.
Ich warte auch für die Opfer und Aktivisten von Österreich und auch von die Schweiz.
€.U. = Europäische Union.
In Italien wir sagen. Einigkeit oder Union macht stark.

 

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Youtube channel PAT bei Trient

http://www.youtube.com/user/PATnto

 

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Provincia autonoma di Trento - Pagina Ufficiale

http://www.facebook.com/?page=7&sk=sent#!/provincia.autonoma.trento

http://www.facebook.com/pages/LAdige-Quotidiano-indipendente-del-Tr...

 

http://www.facebook.com/Trentin0


http://www.facebook.com/AltoAdigequotidiano

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
Ich habe auch an Herrn De Paoli geschrieben  .
Es tut mir Leid,im August 2010 wusste ich nicht, dass er war ein Mafioso !!! 
Annoiato

Latest Activity

TI in Florida commented on TI in Florida's blog post Gangstalking Exposed Part 4
"the peanut gallery in v2k has been keeping me too busy today so I'm not going to even try to answer this one today ... haha."
24 minutes ago
TI in Florida commented on LaBrat's blog post more than i wanted to know about one 'member'
"haha ... do you suppose this is from the NSA's porn collection?"
40 minutes ago
Cedric replied to LaBrat's discussion an open threat to my 'betters'
"For the love of God Labrat, will you stop beating yourself up with that stick?"
52 minutes ago
LaBrat replied to LaBrat's discussion an open threat to my 'betters'
"that last comment is longer than intended - must have lost my concentration!   jinoe and cedric thank you both"
58 minutes ago
Cedric replied to LaBrat's discussion an open threat to my 'betters'
"And it certainly helps taking this torture too. No worries man."
1 hour ago
LaBrat commented on LaBrat's blog post more than i wanted to know about one 'member'
"well, it did look kind of 'dead' (the site, of course!), but yeah, i miss my e-mail -  i'd actually even stopped putting 'back-spam' on it, out of boredom!   now i'm only…"
1 hour ago
LaBrat replied to LaBrat's discussion an open threat to my 'betters'
"i've met people who are allergic - invariably among the 'naturally' mellowest i've been privileged to encounter (ie: the least likely to wish to be 'prescribed')   here in canada the government,…"
1 hour ago
Sue commented on LaBrat's blog post more than i wanted to know about one 'member'
"Hehehe l just saw them....what the?? This site really is a free for all."
1 hour ago

Badge

Loading…

© 2014   Created by Soleilmavis.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service